Operazioni in corso!

Trovare il proprio modello di scheda madre non è poi così semplice come sembra. A voi questo mio articolo del passato appena revisionato!

Si crede che per trovare il modello della scheda madre si debba smontare il PC.

In realtà, non è assolutamente vero. Esistono infatti software di diagnostica per i vari sistemi operativi che permettono di accedere rapidamente ai dettagli su ciascuna di queste componenti, ammesso che il produttore le abbia impresse nelle EEPROM, senza il bisogno di smontare il PC.

Su Windows, oltre ai vari programmi (CPU-Z, Speccy e simili) non tutti sanno che è possibile trovare il modello della scheda madre su PC anche senza installare software, semplicemente tramite il prompt dei comandi. Si tratta di una soluzione particolarmente apprezzata quando ad esempio si lavora su macchine non collegate ad Internetsu server remoti tramite interfaccia testuale o, semplicemente, quando si vuole risparmiare tempo.

Ecco come trovare il modello della scheda madre tramite prompt dei comandi

Wmic è uno strumento che Windows offre in maniera nativa per semplificare la gestione dei dispositivi tramite riga di comando grazie a dei comodi alias. Per ottenere le informazioni di base sulla scheda madre, tra cui il modello esatto, basterà aprire un prompt dei comandi (Start –> e digitare il seguente comando):

wmic baseboard list brief /format:list

L’output sarà del tutto simile a questo:

Il comando eseguito.

Oltre al modello della scheda madre (specificato nella voce “Product”) potrete inoltre ottenere il nome del produttore, il numero di serie e l’identificatore SKU (se impostato).

Per ottenere informazioni ancora più dettagliate sulla scheda madre basterà togliere il parametro brief” dal comando precedente, eccone un esempio in basso:

Il comando in breve. Anche se allunga.

Per ulteriori dubbi o domande, scrivete pure 🙂 (preferibilmente sul mio forum!)