[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

BackBox Linux logoTipo OS: Linux

Basata su: Debian, Ubuntu (LTS)

Origine: Italia

Architettura: i386, x86_64

Desktop Environment: Xfce

Categoria: Sicurezza, Salvataggio, Utente medio

 

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

La descrizione di Tux1!

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

BackBox è una distribuzione basata su Ubuntu che è stata creata per effettuare test di sicurezza e penetrazione informatica, in veste da buono. Il suo scopo è quello di analizzare la rete e testarla: se qualcosa non va, lei lo scopre e la buca.

BackBox include un set completo di tool richiesti per effettuare un Hacking Etico (l’hacker chiamato anche “cappello bianco”, colui che sfrutta le sue conoscenze di penetrazione per garantire la sicurezza di aziende e così via).

Una distro pensata per esperti, ma anche per chi non lo è.

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

Link e dintorni di…BackBox Linux!

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

Homepage: http://www.backbox.org/

Forum:         http://forum.backbox.org/

Wiki:              http://en.wikipedia.org/wiki/BackBox

Screenshot:  http://www.backbox.org/gallery/backbox-linux-2

Download:   http://www.backbox.org/downloads

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

ScreenShot

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

BackBox Linux 4

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

CONDIVIDI
Articolo precedenteAndroid 5.0 richiederà poche risorse
Articolo successivoUbuntu

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di “servizio” online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review.
Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.