Home / News / Come sfruttare il web per acquistare vini
Wine.

Come sfruttare il web per acquistare vini

Sempre più italiani acquistano vini in rete, una nuova possibilità che va a conferire ulteriore linfa ad un comparto, quello dei vini per l’appunto, che da sempre rappresenta un’eccellenza in materia di Made in Italy.
I nostri vini sono noti in tutto il mondo e non a caso anche il dato riferito alle esportazioni lascia segnare cifre da record. Da qualche anno a questa parte su questa tendenza influisce anche la matrice web, sempre più forte: con internet le distanze si accorciano ed acquistare in rete diventa più semplice.

Acquisti in rete di prodotti enogastronomici

Fin qui niente di nuovo: il dato straordinario è semmai dato dal fatto che anche prodotti di enogastronomia possano viaggiare in rete. Orientarsi ovviamente non è sempre facile e chi acquista tali prodotti online solitamente ha già un’idea di quello che vuole.
Parlando esclusivamente di vini, in rete si possono acquistare bottiglie di qualunque tipo: ovviamente per un vino dozzinale non conviene rivolgersi al web dato che per l’acquisto si può andare in un qualsiasi supermercato o negozio. Il vero vantaggio della rete si inizia a registrare quando si acquistano vini pregiati, bottiglie esclusive o di produttori locali.

Perché acquistare vini in rete?

Ecco allora che rivolgersi alla rete inizia ad avere un senso. Se si desidera ad esempio sperimentare una bottiglia che viene prodotto da un coltivatore locale situato in un’altra regione di Italia rispetto a quella nella quale si risiede, il web è l’unica soluzione per poterlo fare.
Così come se si è alla ricerca di una bottiglia di vino esclusiva, che non si trova nei negozi ordinari, una ricerca su internet può essere la soluzione ideale sia per comodità che per risparmio. Che poi sono sempre questi i due fattori che spingono gli utenti a rivolgersi al web per portare a termine un acquisto.
Ebbene se l’Italia è il paese del vino e gli italiani sono sempre più interessati al tema, dato che cresce il numero di chi consuma ed acquista consapevolmente anche dopo aver preso parte a corsi specifici di enologia, nell’era del digitale è al web che ci si rivolge per portare a termine acquisti di questo genere.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

3 Modi Effettivi per tenere traccia dei tuoi bambini!

Fine Luglio/inizio Agosto. Il periodo giusto per andare in vacanza. Magari alcuni preferiranno andare in …