Home / Linux / Fedora / Fedora 30 potrebbe abilitare i generatori Python di default
Fedora!

Fedora 30 potrebbe abilitare i generatori Python di default

Dopo essere stata aggiunta come funzionalità attivabile su Fedora 28, ecco che viene proposto, su Fedora 30, di attivare di default i generatori Python per aiutare il sistema nella lavorazione dei pacchetti in Python.

I generatori Python sono capaci di generare automaticamente le dipendenze di sviluppo dei pacchetti (in particolare le richieste RPM e fornisce campi) basati su metadata egg/wheel per il codice Python. Questo rende l’impacchettamento dei programmi Python con gli “impacchettatori” che non dovranno più, manualmente, specificare le dipendenze di avvio e non ci sarà più bisogno di avere una totale visione delle dipendenze di un programma per poterli successivamente eseguire.

Insomma, roba bella. Altre info qui.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

FreeBSD 12.1 Beta porta fix di sicurezza, BearSSL

E’ da circa un anno che non vi parlo di FreeBSD (anche perché non ci …