*GUIDA*: Permessi Root LG Optimus L9 P760 (JellyBean)

Ritorniamo alle origini con questa vecchia guida, che vi permetterà di ottenere un ROOT senza problemi! Vi mostrerò come ottenere i permessi ROOT su LG Optimus L9 P760, in versione Jelly Bean.

La seguente guida è valida anche per i seguenti modelli:

LG-E971 LG Optimus G
LG-E973 LG Optimus G
LG-E975 LG Optimus G
LG-E975K LG Optimus G
LG-E975T LG Optimus G
LG-E976 LG Optimus G
LG-E977 LG Optimus G
LG-F100K LG Optimus Vu
LG-F100L LG Optimus Vu
LG-F100S LG Optimus Vu
LG-F120K LG Optimus Vu
LG-F120L LG Optimus LTE Tag
LG-F120S LG Optimus LTE Tag
LG-F160K LG Optimus LTE 2
LG-F160L LG Optimus LTE 2
LG-F160LV LG Optimus LTE 2
LG-F160S LG Optimus LTE 2
LG-F180K LG Optimus G
LG-F180L LG Optimus G
LG-F180S LG Optimus G
LG-F200K LG Optimus Vu 2
LG-F200L LG Optimus Vu 2
LG-F200S LG Optimus Vu 2
LG-F240K LG Optimus G Pro
LG-F240L LG Optimus G Pro
LG-F240S LG Optimus G Pro
LG-F260K LG Optimus LTE 3
LG-F260L LG Optimus LTE 3
LG-F260S LG Optimus LTE 3
LG-L21 LG Optimus G
LG-LG870 LG (Unknown)
LG-LS860 LG Mach
LG-LS970 LG Optimus G
LG-P760 LG Optimus L9
LG-P769 LG Optimus L9
LG-P780 LG Optimus L7
LG-P875 LG Optimus F5
LG-P875h LG Optimus F5
LG-P880 LG Optimus 4X HD
LG-P940 LG Prada
LG-SU540 LG Prada 3.0
LG-SU870 LG Optimus 3D Cube
LG-US780 LG Lollipop

Abbiate il “coraggio” di testare.

NOTA: La seguente procedura eliminerà la vostra garanzia.

Punto 1: Preparazione dei file e delle impostazioni

A) Dal telefono, andate sul Play Store e cercate “terminal emulator”. Il primo che trovate, installatelo. In alternativa potete scaricare questo (consiglio quello dello sviluppatore “Jack Palevich”, davvero un ottimo programma);

B) Apritelo e scrivete questo:

ls -l /system/xbin/spritebudSE

Se vi da qualche errore, proseguite senza problemi al prossimo passo.

Punto 2: Ottenimento dei permessi ROOT

A) Scaricate da qui questa applicazione;

B) Installatela sul telefono e, una volta aperta, premete su “ROOT ME” per ottenere il Root;

C) Quando il Backup si lancia, scegliete “Restore”, poi “Internal storage“, poi “LGPwn“. Date ok al pop-up che si aprirà;

D) Assicuratevi che le app siano selezionate e date continua. Attendete che l’app finisca il suo lavoro;

Punto 3: Ecco il ROOT!

A) Scaricate dal Play Store l’applicazione supersu;

B) Scaricate dal Play Store anche l’app busybox. Avete finito! Root pronto e configurato.

Dubbi? Domande? Problemi? Scrivete sul FORUM!

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

woman in grey jacket sits on bed uses grey laptop

Come mantenere efficiente il computer di casa: 8 consigli da seguire

Mantenere un computer di casa senza problemi non è sempre facile. Sia che abbiate appena …