Home / Android / *GUIDA*: ROOT e Recovery su Honor View 10 Lite!
Honor View 10 Lite.

*GUIDA*: ROOT e Recovery su Honor View 10 Lite!

Guide al ROOT: da quanto tempo non ne creavo? eh beh, un po’, mi spiace. Rieccomi in campo allora, con la guida su come ottenere i permessi ROOT su Honor View 10 Lite. Nella guida, inoltre, vedremo come installare una recovery (TWRP in questo caso). Iniziamo subito! (per chi avesse Honor 9 Lite, può seguire questa di guida).

Quali modelli sono supportati?

La guida è valida per i seguenti modelli:

  • Honor V10 BKL-L09
  • Honor V10  VKY-L29
  • Honor V10  STF-L09
  • Honor V10  BLA-L29

è probabile valga anche per altri, ma non sono stati testati, quindi per andare sul sicuro eseguitela su quelli elencati.

1) File da scaricare prima di iniziare, accorgimenti

  • Per iniziare, fate un backup completo di tutti i vostri file. La seguente guida non dovrebbe eliminare i vostri file ma, nel caso di problemi o incompatibilità (magari avete una recentissima versione del software che non è più supportata, magari seguite questa guida anni dopo la sua creazione con nuovi aggiornamenti, ecc.) ma è sempre meglio tenere un bel backup. Consiglio da modder.
  • Scaricate il file ramdisk per il vostro dispositivo (trovate il modello su Impostazioni–>Info software/sullo scatolo):

BKL-L09_ramdisk.img – Download

VKY-L29_ramdisk.img – Download

STF-L09_ramdisk.img – Download

BLA-L29_ramdisk.img – Download

  • Scaricate l’ultimo Magisk Manager sul telefono da qui e installatelo;
  • Scaricate la Recovery TWRP per Honor View 10 Lite da qui;
  • Installate ADB e fastboot sul PC tramite questa semplicissima guida;
  • Caricate il telefono almeno al 50% prima di continuare!

2) Ottenimento del ROOT su Honor View 10 Lite!

Ci siamo. State belli carichi che ora arriva la parte divertente.

  • Installate Magisk Manager sul telefono. Una volta aperto, andate su Impostazioni–>Canale di Aggiornamento–>Personalizzato ed inserite questo URL: https://goo.gl/jefZKH
  • Date Ok e vi chiederà se volete installare Magisk. Date Ok e installatelo;
  • Una volta installato, andate su Install–>Selezionate Install–>Patch Boot Image;
  • A questo punto vi chiederà il file ramdisk. Selezionate quello specifico che avete scaricato per il vostro modello e proseguite;
  • A questo punto il vostro ramdisk verrà sostituito. Quello patchate lo trovate su questo percorso sul telefono:

/sdcard/MagiskManager/patched_boot.img (copiatelo sul PC);

  • avviate ora Honor View 10 Lite in modalità Fastboot. Per farlo, da spento, tenete premuti i tasti Volume Giù e Accensione fino a quando non entra nell’apposita modalità (lo vedrete a schermo);
  • sul PC, nella cartella in cui avete installato ADB e Fastboot (quindi su C:–>ADB), incollate il file pached_boot.img ed aprite una finestra di comando (tenete premuto SHIFT e date un click destro, apparirà “Apri finestra di comando qui”), collegate il telefono al PC e date il seguente comando:

fastboot flash ramdisk patched_boot.img

  • appena terminato il comando, date anche:

fastboot reboot

  • il telefono si riavvierà ed avrete il ROOT.

E se volessi installare la Recovery TWRP?

La recovery una volta installata.

Entrate nuovamente in modalità Fastboot e date il seguente comando (nella cartella ADB, dove avrete incollato il file della recovery):

fastboot flash twrp-3.2.1-1-berkeley.img

se il comando non funziona, provate con:

fastboot flash recovery twrp-3.2.1-1-berkeley.img

se ancora il comando non va, provate con:

fastboot flash recovery_ramdisk twrp-3.2.1-1-berkeley.img

 

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Fallout 4: dove trovare i materiali (LISTA COMPLETA!)

Si. Si ne sto parlando di nuovo. E’ una fissa, lo so, lo so, ma …