Il ROOT per Xiaomi Mi 9T, la perla dell'azienda cinese!

*GUIDA*: ROOT e Recovery su Xiaomi Mi9T/Mi9T PRO! (DAVINCI/RAPHAEL)

Partiamo con una bella guida, una di quelle che vi torneranno utili non poco e che (senza offesa per nessuno), solo io so crearvi come si deve. Vediamo come avere i permessi ROOT sullo Xiaomi Mi9T/Mi9T PRO, chiamato col nome in codice davinci il primo e  RAPHAEL il secondo (utile quando cercate roba in merito su google, col codename trovate molto di più). Con la guida, vedremo anche come installare la recovery TWRP sul Mi9T/Mi9TPRO.

NOTA: Il ROOT può invalidarvi la garanzia.

NOTA 2: Il ROOT potrebbe non funzionare per fattori come numero build diversa, aggiornamento differente o simili. In questi casi, lasciate un commento e vi aiuterò.

Prerequisiti

  • Bootloader sbloccato;
  • Debug USB attivato (Impostazioni > Impostazioni aggiuntive > Opzioni sviluppatore (per attivare le opzioni sviluppatore: Impostazioni –> Info telefono –> 5 tap su Versione MIUI o numero build)
  • Fastboot & ADB da scaricare e installare sul PC da qui;
  • File Recovery TWRP per Xiaomi Mi9T che potete scaricare qui. Se avete il Mi9T Pro invece, scaricate questa;
  • Tanta pazienza!

1: Inseriamo la recovery TWRP sullo Xiaomi Mi9T/Mi9TPro! (necessaria per il root)

  • Avviate il telefono in modalità fastboot (Vol – e Power da cellulare spento) e collegatelo al PC tramite cavetto;
  • Una volta installato ADB e fastboot, aprite una finestra di comando sul percorso C–>ADB (tasto destro in un punto bianco della cartella aperta mentre si tiene premuto il tasto Maiusc, e premete su “Apri finestra di comando qui”:
Aprite la finestra di comando (cmd.exe). Esempio generico.
  • nella finestra di comando, digitate

fastboot devices

  • se appare una stringa alfanumerica, il telefono è stato riconosciuto perfettamente. Copiate il file .img della recovery all’interno della cartella C–>ADB e, da terminale, date:

fastboot flash recovery nomefile.img

  • ovviamente, sostituite “nomefile.img” col nome del file. Potete anche rinominare il file con un nome qualsiasi se vi viene complicato scriverlo. A questo punto, avrete installato correttamente la recovery TWRP sullo Xiaomi Mi9T/MI9TPro! Potete entrarci o staccando il telefono dal PC e tenendo premuti insieme Volume Su e Power, oppure digitando da terminale:
  • è possibile staccare il telefono dal PC e riavviarlo in Recovery tenendo premuti Vol + e Power per alcuni secondi oppure digitando:

fastboot boot nomefile.img

sotto un esempio di TWRP recovery:

TWRP.

 2: Facciamo il ROOT allo Xiaomi Mi9T/Mi9T Pro!

  •  Abbiamo quasi finito 😀 ora non dovete fare altro che scaricare Magisk da qui, copiarlo sul telefono (in modalità recovery potete copiare file sul telefono col cavetto), premete su Install e andare a installare Magisk. Fatto ciò, potete riavviare con Reboot e a riavvio completato avrete perfettamente ottenuto i permessi ROOT!

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

*GUIDA*: Rimuovere la Crittografia dalla TWRP!

Vi dedico qualche riga ad un problema avuto di recente tramite il modding. E’ bene …