Home / Linux / HandBrake 1.2 rilasciato: si torna ad FFmpeg, aggiunto supporto GTK4
Il logo di HandBrake

HandBrake 1.2 rilasciato: si torna ad FFmpeg, aggiunto supporto GTK4

A proposito di programmi multimediali, sembra che in questo periodo gli sviluppatori si siano dati parecchio da fare in merito. Ieri abbiamo visto insieme il rilascio di RawTherapee 5.5, oggi invece vediamo un nuovo rilascio di HandBrake, che porta novità molto interessanti e…recidive. In senso buono.

HandBrake 1.2 torna infatti ad FFmpeg da Libav per svolgere tutti i più pesanti compiti di video transcoding a cui è abituato. Inoltre, troviamo una serie di nuovi presets che erano stati eliminati in precedenza, aggiunge nuovi presets attorno al Google Chromecast e all’Amazon Fire, sistema alcuni problemi con Blu-Ray, aggiunge supporto al decoding per video TIFF/LZMA, supporta il decoder audio Speedx, migliora il supporto build FreeBSD ed ha una varietà di altri miglioramenti minori.

Inoltre, questa edizione di Handbrake introduce supporto iniziale per GTK4. Trovate altre info sul rilascio qui

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Elisa 0.4.1 rilasciato: un eleganza senza rivali?

Uno dei player musicali più attesi ed eleganti del mondo Linux (almeno, per il momento), …