Le app Android più scaricate al mondo

Che si tratti di messaggistica, social network o videogames, probabilmente non esiste smartphone al mondo sul quale non siano installate decine di applicazioni per interagire tramite chat, condividere sui social o passare il tempo con le saghe e i giochi più in voga degli ultimi tempi. Così, di anno in anno, vengono stilate numerose classifiche per stabilire quale sia l’app più scaricata sui device Android o iOS, sia in assoluto che in base alla categoria di appartenenza. In questo articolo parleremo in modo particolare delle applicazioni per Android, soffermandoci soprattutto su quelle appartenenti alle tre macrocategorie più utilizzate.

App Android più scaricate in assoluto

Stando a quanto riportato da alcune indagini, l’applicazione più scaricata in assoluto su Android è TikTok, che nel 2020 ha incrementato il numero di installazioni dell’1,6% rispetto all’anno precedente: già nel mese di agosto erano infatti oltre 63 milioni i download dell’app. Al secondo posto, vera novità legata all’incremento dello smart working e alla necessità di usare la tecnologia per riunioni di lavoro, c’è Zoom con oltre 52 milioni di download. Al terzo posto tra le app più scaricate su Android nel 2020 si trova invece Facebook seguito, al quarto e quinto posto, dagli altri due colossi appartenenti a Mark Zuckerberg, Instagram e WhatsApp. A seguire Google Meet, SnackVideo e Messenger; mentre chiudono la classifica Snapchat e Telegram.

App Android di messaggistica più scaricate

E proprio Telegram è l’app di messaggistica più scaricata al mondo nei primi mesi del 2021, seguita da Signal. Rispetto a rivali ben più note, queste due applicazioni garantiscono infatti un livello maggiore di sicurezza e privacy, grazie a un impianto di criptaggio ‘end-to-end’ e a un sistema che protegge i dati degli utenti in maniera molto più rigorosa di quanto facciano altri big tecnologici. L’incremento di download di queste due app è dovuto anche al crollo di consensi di WhatsApp, in seguito all’aggiornamento delle politiche sulla privacy che consentiranno a Facebook, che la controlla, di accedere ai dati degli utenti; questo ha dunque provocato una fuga verso piattaforme di messaggistica più sicure.

App di gaming più scaricate su Android

Tra le applicazioni più scaricate per Android non mancano, ovviamente, quelle dedicate al passatempo: Candy Crush e FarmVille, ad esempio, ma anche giochi di carte come blackjack, burraco o solitario. Al primo posto della classifica troviamo Subway Surfers, seguito appunto dalla saga di Candy Crush e da My Talking Tom, rispettivamente al secondo e terzo posto. Dopo le dieci posizioni si trovano invece i famosi giochi Angry Birds, Fruit Ninja e Pokémon GO. Molti device hanno già installati diversi games nella versione base e alcuni di questi giochi prevedono il raggiungimento di determinati livelli, che è possibile sbloccare solo con un upgrade e quindi un ulteriore download.

App di social network più scaricate

Per quanto riguarda i social network, infine, è ovviamente TikTok l’applicazione più scaricata con oltre 63 milioni di download, come abbiamo accennato prima, che soprattutto nell’ultimo anno è stato al centro di un boom senza precedenti. Al secondo posto non poteva ovviamente mancare Facebook, che continua comunque ad essere il social più famoso e utilizzato, ormai soprattutto tra gli over 45 e più che altro per mantenersi in contatto con gli amici. A seguire troviamo Instagram, che rimane uno dei social più usati dai giovani e dai personaggi famosi, grazie anche alla possibilità di postare foto e video, ma soprattutto storie, Reel e IGTV. Proprio il lancio di Reel ha avuto lo scopo di imitare in qualche modo TikTok, cercando di incrementare utenti grazie a questa nuova funzionalità che ultimamente va molto di moda; scelta commerciale che, in effetti, si è rivelata particolarmente vincente.

In conclusione, si può dunque affermare che siano TikTok e Telegram le applicazioni che hanno iniziato la loro scalata nel 2020, per affermarsi definitivamente nei primi tre mesi di questo nuovo anno, diventando non solo le due app più scaricate su Android ma anche, di fatto, i due “outsider” che hanno in qualche modo messo fine al dominio assoluto di Zuckerberg, almeno fin quando non deciderà di comprarle.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.