Vi ricordate di UMI Rome? Il dispositivo di cui vi ho parlato circa una settimana fa? Ebbene, è il momento di effettuare il ROOT. Procediamo con ordine e con calma, per evitare di combinare disastri!

Mi serve qualcosa?

Volete scalare l’Everest senza l’equipaggiamento necessario? Internatevi in un manicomio.

  1. Scaricate KingRoot da qui. Potete scaricarlo sia per PC che per Android. Scaricatelo per Android per sbrigarvi prima, magari direttamente con lo smartphone;
  2. Caricate la batteria dello smartphone abbastanza per tenerlo acceso 5 minuti.

Otteniamo questi fantastici permessi Root

  1. Una volta scaricato il programma, installatelo. Aperto si presenterà così:

Kingroot root
anche se le scritte sono in “mandarancio” (cit. me), non vi preoccupate, il programma funziona che è una meraviglia. Per effettuare il root non dovete fare altro che premete sul pulsante Blu con su scritto ROOT. Fatto ciò, aspettate diversi minuti e avrete completamente finito.

Adesso siete liberi di fare quello che volete col vostro UMI Rome con permessi ROOT abilitati 🙂

Per dubbi o problemi al solito, scrivetemi speranzosi!