*GUIDA*: Come installare una recovery TWRP!

E visto che ultimamente moddo parecchio, mi sembra giusto inserire una bella guida facile, completa e veloce su come flashare una recovery TWRP (o di qualsiasi altro tipo) su smartphone Android. Il metodo è parecchio semplice e richiede solamente qualche piccola accortezza. Siete pronti? cominciamo subito! (ma prima, vi spiego perché è importante avere una recovery).

Cos’è una recovery? a cosa serve?

La recovery (in questo caso, TWRP, acronimo di Team Win Recovery Project), altro non è che un interfaccia che permette di effettuare diverse operazioni sullo smartphone Android, senza la necessità che questo abbia un sistema operativo installato. Questa permette di effettuare operazioni come il flashing di una ROM modificata o originale, di fare un backup completo o parziale dei propri dati e di ripristinarli, di effettuare operazioni di pulizia profonda del telefono e via dicendo.

E’ la base (comoda) per un modder Android (che, in alternativa, se più esperto, utilizza un terminale da computer).

1: Prepariamoci il necessario!

Per mettere una recovery TWRP vi occorre installare ADB e Fastboot sul PC. Per farlo:

  • Scaricate l’installer da 15 secondi da qui. Seguite le istruzioni e vi troverete, alla fine, la cartella ADB all’interno del percorso C–>ADB sul PC;
  • Sul telefono, abilitate le Opzioni Sviluppatore e attivate la voce Debug USB. Se non le avete abilitate, attivatele da qui;
  • Scaricate la recovery TWRP (o di qualsiasi altro tipo) specifica del vostro modello di telefono dal web;

2: Come inserire una recovery TWRP!

A questo punto, ci siamo quasi.

  • Collegate il vostro smartphone Android al PC tramite cavetto USB;
  • andate su C–>ADB ed copiate all’interno la recovery del vostro telefono, che avete scaricato dal web. Qui ora, dovete aprire un terminale. Per farlo, tenete premuto Shit da tastiera e con un click destro sulla parte bianca della finestra, selezionate Apri finestra di comando qui:
Aprite la finestra di comando (cmd.exe). Esempio generico.
  • ora, scrivete sul terminale fastboot flash recovery nomerecovery.img (ovviamente, sostituendo nomerecovery.img con il nome della recovery che avete scaricato);
  • per finire, ad operazione terminata, date fastboot reboot ed il telefono si riavvierà.

Fatto! 😀

ecco un esempio di Recovery TWRP bella ed installata:

TWRP.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

*GUIDA*: Sapere se Linux/Windows sono in modalità EFI o UEFI!

Ieri vi ho parlato della differenza tra EFI e UEFI, ed oggi mi sembrava giusto …