Home / Linux / Kernel Linux 5.2: Riepilogo completo delle novità!
Torvalds, alla creazione della prima release del Kernel Linux.

Kernel Linux 5.2: Riepilogo completo delle novità!

Vi avevo detto che ve l’avrei creato questo articolo, ed eccolo qua. Promessa mantenuta. Vediamo insieme il riepilogo completo (no! non uno dei miei soliti riepiloghi distro) delle novità relative al Kernel Linux 5.2 “Bobtail Squid” rilasciato pochi giorni fa.

Avete molto apprezzato quello della volta scorsa, quindi riprendo con questo.

Kernel Linux 5.2: novità complete!

GPU:

Supporto Nouveau per la GeForce GTX 1650 (TU117).

– Una correzione del display serie ATI Radeon X1000 (R500) lo ha reso disponibile.

– La grafica Intel Icelake è ora considerata pronta per la produzione (non più dietro una bandiera sperimentale).

– È stato introdotto il supporto Intel Elkhart Lake.

– Miglioramenti di AMDGPU FreeSync.

– Sono stati uniti i driver ARM Mali Lima e Panfrost e un driver ASPeed AST2500 SoC DRM.

– Una stranezza (se qualcuno sa cosa si intende in inglese per “quirk” mi faccia sapere) per avere a che fare con l’auricolare VR Valve Index.

 

CPU:

– Il supporto Intel Comet Lake appare pronto con tutte le aggiunte necessarie apparentemente in atto (varie patch in aggiunta in questi giorni, roba interessante come il multi-die).

– Supporto SoC / FPGA Intel Agilex.

– Supporto simile a SMAP / SMEP per POWER.

– Supporto principale per Jetson Nano, NanoPi Neo4 e altre schede ARM.

– È ora supportato il DMA P2P tra dispositivi PCI Express su sistemi AMD Zen.

– Una modifica IOMMU di Linux 5.2 consente una più flessibile alternativa basata su Intel VT-d a SR-IOV con il supporto “AUX”.

– Alcune notevoli ottimizzazioni FPU x86.

– Nuovo supporto per driver EDAC per CPU AMD EPYC di prossima generazione.

– Una migliore segnalazione di overflow dello stack della CPU x86 per renderli più facili da rilevare durante i test.

– ARM64 ora segnala lo stato di mitigazione degli spettri tramite sysfs per renderlo più facile da tracciare. Ci sono anche preparativi ARM per i processori Neoverse N1.

– Supporto KASLR per IBM s390.

File system / Storage:

– Supporto opzionale per il supporto di file / cartelle senza distinzione tra maiuscole e minuscole per EXT4.

– Migliore supporto per unità SMR per F2FS.

– Il Andrew File-System (AFS) ora può eseguire Firefox e GNOME in seguito ad alcune modifiche al blocco dei file per soddisfare i database SQLite.

– Il driver IDE legacy Linux è stato deprecato anche se questo non è IDE stesso con i driver IDE basati su libATA che ancora si aspettano di rimanere in agguato. Il driver IDE legacy dovrebbe essere rimosso nel 2021.

– Correzioni e miglioramenti utili per Btrfs.

– Una grande quantità di nuove aggiunte per XFS.

 

Altro:

Migliorato il supporto dei laptop AMD Ryzen grazie al nuovo driver PCIe MP2.

– Altri miglioramenti al supporto del laptop.

– Supporto di ibernazione ripristinato per vari sistemi Intel Baytrail / Cherrytrail.

– Il driver di vibrazione GPIO è stato unito con altri aggiornamenti di input.

– Molti aggiornamenti dei driver multimediali.

– Supporto per Intel Sound Open Firmware nei driver audio.

– Il driver NVIDIA AltMode è stato aggiunto per abilitare il supporto dei dispositivi VirtualLink con le nuove schede grafiche di Turing dotate di connessioni USB-C.

– Vari miglioramenti USB.

– Il nuovo driver Realtek RTW88 WiFi per diversi chipset e una sostituzione al driver RTLWIFI che era in fase di staging ma ora rimosso.

– Oltre al driver Realtek RTW88, altre aggiunte di rete tra cui un nuovo driver Mediatek, Intel Dynamic Device Personalization e varie ottimizzazioni per i driver esistenti.

– È stato unito il codice del driver Daktronics fuori dall’unità.

– Migliore supporto per dispositivi wireless Logitech.

– Il driver U2F Zero è stato aggiunto per quel dispositivo hardware libre che offre funzionalità di generatore di numeri casuali di autenticazione a due fattori e hardware.

– Migliorato il supporto Thunderbolt sui vecchi sistemi Apple.

– Vari miglioramenti KVM.

– La fusione del driver NULL TTY.

– Il supporto per live patching di Linux 5.2 ora utilizza una funzione del compilatore GCC9 che potrebbe avere minori implicazioni sulle prestazioni.

– Progesso verso l’abilitazione di -Wiflicit-fallthrough.

– Il nuovo sottosistema Fieldbus viene aggiunto per i controlli industriali.

– Il parametro “mitigations =” ​​controlla i parametri del kernel anche se questo è stato eseguito il porting sulle attuali serie di kernel stabili con l’introduzione delle mitigazioni MDS / Zombieload.

– record perf perfetti con Zstd.

– Una modifica dell’ultimo minuto ora è una performance vmalloc più veloce.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Purism annuncia Librem 5: fatto in USA ma…dite addio al portafogli

Vi ricordate di Librem 5, lo smartphone con sistema operativo Linux (PureOS) che doveva garantire …