Intel ha già pensato al supporto di Skylake su LLVM e sembra che ancora abbia molto da lavorare su Linux. Ma stavolta sembra sia stato il turno (anche) di Red Hat, grazie allo sviluppatore David Airlie che ha risolto alcuni problemi sul Kernel in sviluppo (arrivato all’edizione 4.5 RC5).

Skylake, la sesta generazione di CPU Intel ha ancora molto da dare su sistemi Linux, lo dimostra la patch rilasciata da David a questo indirizzo per il Kernel Linux 4.5, con annuncio a parte annesso. Sono stati effettuati diversi fix grafici per GPU Skylake sul Kernel.

Sono stati inoltre effettuati due fix per i driver nouveau, uno riguardante il module defer bug e l’altro per eseguire Nouveau su Lenovo P50. Ci sono inoltre diversi fix anche per AMD che sembra farà una bella figura stavolta sul nuovo Kernel di Torvalds. Lo sviluppo del Kernel continua quindi, nella speranza che possa offrire sempre più di quello che ha già offerto fino ad ora.

Via

CONDIVIDI
Articolo precedente*GUIDA*: Sbloccare il bootloader su HTC One Max!
Articolo successivoCome stampare Minecraft in 3D!
Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.